Il top della tecnologia dei motori
Casa

Il top della tecnologia dei motori Audi con i nuovi modelli ibridi plug-in

La ricerca constante all’ecosostenibilità dei propri motori procede incessantemente in casa Audi.

Motori che vogliono ridurre i consumi al minimo, senza però rinunciare alle prestazioni ed affidabilità con le quali Audi da sempre premia i suoi automobilisti.

Un modo completamente rinnovato di intendere il motore, con tutta la potenza delle automobili tedesche, ma con consumi sostenibili.

Dopo aver guadagnato il titolo di “Motore dell’Anno” con i motori TFSI 2.0 accoppiati ai propulsori elettrici delle ibride plugin nel 2019, ecco che arriva la terza versione dei motori TFSI, che promette migliori prestazioni e maggiore efficienza.

Passi da gigante, che Audi continua a fare fare costantemente, nell’obiettivo di elettrificare tutta la gamma Audi entro il 2025, con combinazioni di motori elettrici sempre più performanti e motori a combustione più efficienti che mai.

Andiamo dunque a capire i vantaggi di un motore “TFSI e”, ovvero la versione per le Ibride plug in dei motori di ultima generazione Audi, che puoi trovare sui nuovi modelli di punta della gamma.

Gestione intelligente dell’energia

A controllare il motore a combustione, il motore elettrico e la batteria agli ioni di litio dei motori plug-in, è il conducente.

Con un apposito pulsante infatti puoi scegliere fra tre modalità di marcia differenti, che andranno a modificare ed a bilanciare diversamente il coinvolgimento del motore elettrico, a favore del motore a combustione o viceversa!

Due motori che lavorano in perfetta sinergia, ma che possiamo scegliere di disattivare singolarmente.

Viaggia a zero emissioni nella tua città

Quando la batteria è completamente carica, puoi scegliere di utilizzare la tua Audi disattivando completamente il motore a combustione.

Potrai quindi muoverti liberamente per la tua città, facendo affidamento solo sul motore elettrico, con lo stesso comfort di sempre ed una silenziosità senza precedenti.

In questa modalità le emissioni sono ridotte praticamente a zero.

Pianifica il percorso per ottenere il massimo dell’autonomia

La massima espressione dei sistemi intelligenti Audi la troviamo usando gli strumenti di bordo come il Predictive Efficiency Assist e l’Audi Drive Select.

Grazie ad essi potrai permettere alla tua Audi di calcolare automaticamente e preventivamente i consumi ed aumentare l’efficienza del motore elettrico ai sui massimi livelli.

Strumenti che tornano particolarmente utili nei lunghi viaggi, per permettere al motore elettrico di assisterci fino alla fine.

Controlla il motore manualmente

Come abbiamo già detto puoi scegliere fra 3 modalità differenti per guidare la tua Audi ibrida plugin-in:

  • EV: la modalità completamente elettrica, con la quale si arrivano a percorrere fino a 40 km;
  • Auto: la modalità di gestione automatica dei due motori, che riesce ad esprimere il massimo dell’efficienza e delle prestazione da parte di entrambe;
  • Battery Hold: modalità che disattiva il motore elettrico, per utilizzarlo in un secondo momento nella prima modalità, completamente elettrica.

Scegli in qualsiasi momento la modalità che preferisci, e scopri l’emozione di guidare in modi completamente differenti con la stessa auto.

Potenza e la sostenibilità

Due parole che siamo abituati a vedere come due opposti, due facce della stessa medaglia.

Fino a pochissimi anni fa abbiamo sempre dovuto fare scelte radicali per la nostra auto, con ibride dalle prestazioni che lasciavano a desiderare, ma “green”, da una parte, e le auto come le abbiamo sempre conosciute, con le prestazioni che solo i carburanti fossili potevano offrirci, dall’altra.

Oggi con i nuovi modelli Audi Hybrid Plug-In, possiamo finalmente dire che potenza e sostenibilità sono coniugabili in una singola auto.